Province

Da WikiSpesa.
Share/Save/Bookmark

Il governo Monti ha scelto di accorpare le province, con la riduzione del numero complessivo di enti e delle loro funzioni: questa soluzione potrebbe produrre risparmi, nella migliore delle ipotesi, dell'ordine di 500 milioni di euro/anno, mentre se fossero completamente soppresse la riduzione della spesa pubblica sarebbe di almeno 2 miliardi di euro/anno [1].

Il mancato sfruttamento delle maggiori economie di scala che deriverebbero dall’accorpamento delle province rappresenta uno spreco che si traduce in maggiori spese per i contribuenti.